Visite: 213

Notizie Locali

I CAMPIONATI ITALIANI DI PATTINAGGIO INDOOR SONO TORNATI A SPINEA

Dopo 27 anni i Campionati Italiani di pattinaggio Corsa indoor hanno fatto ritorno nel miranese a Spinea con un impianto rinnovato. Nonostante le distanze dovute al Covid, l’evento ha riscontrato un grande entusiasmo e partecipazione.
A chiusura dei Campionati il Commissario tecnico Massimiliano Presti ha tracciato un bilancio della stagione azzurra: “Bellissime gare con altissimo tasso di adrenalina complice la pista parabolica che ci ha regalato sorpassi quasi al limite del regolamento. Dopo una prima giornata con qualche sorpresa abbiamo rivisto i big ristabilire le gerarchie. Vedo crescere atleti interessanti ed altri su cui invece posare le basi per costruire un percorso di avvicinamento ai campionati internazionali. Per chiudere direi che questo anno stimolerò una motivazione inversa, dopo tanti anni di rose ampie focalizzerò gli sforzi economici sugli atleti che realmente possono affrontare un campionato internazionale, anche se saranno vincenti in Italia devono avere un livello atletico fisico-tecnico sufficiente per poter ben figurare con la maglia azzurra.”
Nella classifica finale per società ha conquistato di nuovo il titolo italiano la Polisportiva Bellusco davanti alla Mens Sana di Siena ed alla Pattinatori Bosica TE. Ottimo quarto posto per i padroni di casa della Pattinatori Spinea.